​Langosteria, tantissimi i progetti in fieri. Eccoli svelati

Pubblicato il 17 settembre 2021 alle 13:09

​Langosteria, tantissimi i progetti in fieri. Eccoli svelati

Dopo la recentissima inaugurazione a Parigi, arrivano nuove aperture, puntando anche all’America.

In occasione del primo summit dedicato al Wine&Food firmato Pambianco–PwC, Enrico Buonocore, CEO & Founder Gruppo Langosteria, ha raccontato gli ultimi e prossimi obiettivi del brand, come riportato da pambianconews.com: “Parigi è una città che abbiamo scelto due anni fa, ed è dove ho cominciato a sognare Langosteria tanti anni fa”, racconta il manager. “Ci è capitata l’opportunità di avere una location davvero incredibile e dopo tanti mesi di lavoro abbiamo finalmente aperto, e la prima settimana è stata incredibile, un successo pazzesco, con il ristorante completo fino alla fine di ottobre”. La città, infatti, è “entusiasta di venire a provare un ristorante italiano che conta però una matrice internazionale. Stiamo portando il nostro ritmo anche a Parigi”

Ad ora siamo a quota 5 locali, tre a Milano, Parigi e Paraggi: “Per il futuro pensiamo a Parigi due. Come abbiamo fatto a Milano, crediamo che una città possa avere due insegne”. Inoltre, “cerchiamo anche una location in montagna, e poi il mio sogno è sbarcare tra un po’ di anni anche negli Stati Uniti che credo sia uno dei posti dove Langosteria possa affermarsi con successo”.

La prossima apertura del gruppo sarà a Milano, in ottobre e in via Savona, al civico 10. “Abbiamo un progetto chiamato Langosteria Cucina che doveva aprire a febbraio 2020”, spiega Buonocore. “È un progetto che ci fa tornare agli albori. È un locale che è una sorta di casa, in cui l’esperienza degli ospiti sarà studiata totalmente da noi. Non ci sarà un menù, ma delle suggestioni e il cibo quindi arriverà a tavola come ero abituato a fare nel 2007-08, quando ho cominciato a lavorare e davo il menu ai miei ospiti, ma poi decidevo io”.

Langosteria Cucina farà anche da negozio, dove clienti potranno recarsi per comprare i prodotti brandizzati.

Foto di copertina dalla pagina Facebook di Langosteria 

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Le mitiche Cesarine lanciano la loro prima linea di prodotti made in famiglia

Ricette antiche, materie prime di qualità e preparazioni rigorose per portare sulle tavole di tutto il mondo specialità come il ragù bianco di cortile, il friggione bolognese e la marasca.

LEGGI.
×