​A Milano adesso arriva anche lo chef stellato Pino Cuttaia

Pubblicato il 15 settembre 2021 alle 13:06

​A Milano adesso arriva anche lo chef stellato Pino Cuttaia

Un arrivo autorevole presso il Meta Milano, il ristorante collettivo mutuato dal modello “food court” dei paesi anglofoni: Pino Cuttaia, due stelle Michelin di Licata.

Un nuovo concept di casual dining, un format originale in grado di fondere al suo interno tre anime: consumazione in loco, delivery e asporto di alto livello, tutto con uno sguardo attento alla sostenibilità e all’innovazione.  

E’ l’idea di due giovani imprenditori: Ludovico Leopardi e Leo Schieppati che hanno portato la loro sfida ristorativa in Via Bonvesin De La Riva, un indirizzo storico per l’enogastronomia italiana, proprio dove sorgeva il primo ristorante di Gualtiero Marchesi. META. Della sua inaugurazione ne avevamo parlato qui. 

Ma Meta cosa offre?

Le cinque insegne temporanee con cui parte l’offerta gastronomica di META sono il ristorante Uovodiseppia – la proposta street food dello Chef stellato Pino Cuttaia -, la caffetteria Orsonero Coffee, la gelateria Gusto 17, Young Rice e Rare – due nuovi format ideati dal team.

L’idea è quella di una proposta variegata e di elevato livello, dove gustare piatti salati e dolci accompagnati da un’esclusiva selezione di caffè e birre artigianali che dona una nuova dimensione al food retail e al food delivery di Milano.

META Merging Taste
Via Bonvesin de la Riva, 2-4
hello@tastemeta.com


Foto di copertina dalla pagina Facebook di Pino Cuttaia

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Ma cosa cercano gli italiani nella pizza?

Alla domanda delle domande risponde l’indagine Doxa per Eataly.

LEGGI.
×