Colazione al bar come in vacanza? A Pescara si può

Pubblicato il 1 giugno 2022

Colazione al bar come in vacanza? A Pescara si può

Hai presente quelle mattine d’estate in cui non hai neanche voglia di prepararti il caffè? Anche se non sei ufficialmente in ferie, è sufficiente fare colazione al tuo bar o pasticceria preferiti per sentirti già in vacanza e rilassarti al sole caldo di giugno. Io lo faccio spesso, soprattutto prima di andare al mare. E tu, in quale bar preferisci fare colazione a Pescara?

Alta pasticceria


Apro con il botto e ti porto a fare colazione in un posto top, dove trovi l’eccellenza della pasticceria italiana. Da Emozioni Italiane del maestro pasticcere Federico Lanzellotti la colazione non è una esperienza qualunque. Trovi tutto e di più, cornetti farciti e paste, anche gluten free, ciambelloni, muffin e tanti altri dolcetti sfiziosi, tutti preparati con sofisticata arte pasticcera. Se non ci sei ancora stato te lo consiglio. Io che non amo le torte, non ho saputo resistere alla loro millefoglie.
Federico Anzellotti - Emozioni Italiane
Indirizzo: Via Firenze angolo via Roma - C.so Vittorio Emanuele 205 - Pescara
Telefono: 3939213026 – Mail: emozioniitaliane.vendita@gmail.com

Il nuovo classico


Questo posto mi piace perché mi ricorda gli anni della scuola e per quel suo sapore classico ed elegante insieme. Il Gran Caffè d’Annunzio è un posto storico a Pescara e la nuova gestione ha mantenuto intatti gli elementi liberty dell’arredamento, evocazioni di un tempo di magnificenza culturale della nostra città. Nel menu della colazione c’è invece una gustosa novità che ti invito a provare: il Bubble tea in quattro varianti. Urano all’anguria e mirtillo, con boba al lampone, Giove alla pesca e mirtillo, con boba al limone e blue tropical, Marte al passion fruit e limone, con boba mango) o Nettuno al limone e blue tropical, con boba al lampone.
Gran Caffè d'Annunzio Pescara
Indirizzo: Viale Gabriele D'Annunzio - Pescara
Telefono: 0857950050 - Mail: grancaffedannunziopescara@gmail.com

Il posto storico


Con una piacevole passeggiata lungo via Gabriele d’Annunzio si arriva in Piazza Garibaldi dove si trova un altro nome storico della pasticceria locale: Caprice di Fabrizio Camplone. Qui ci sono dolci per tuti i gusti, ma a colazione l’ideale sono le girelle con gocce di cioccolato fondente, accompagnate da un cremoso cappuccino da gustare con calma seduto ad uno dei tavolini della raffinata saletta interna.
Caprice Fabrizio Camplone
Indirizzo: Piazza Giuseppe Garibaldi, 27 - Pescara
Telefono: 085691633 – Mail: info@fabriziocamplone.eu

Colazione vegana


Se sei in cerca di un posto dove gustare una colazione vegana o gluten free, la soluzione alla tua ricerca è il Ristobar Vegetale Profumo di Sole in via L'Aquila a Pescara. Qui è tutto esclusivamente vegetale e preparato con materie prime biologiche, senza l'impiego di alcun ingrediente di origine animale, come il cornetto senza zucchero, con l'eritrolo che è composto da zuccheri che si trovano naturalmente in frutti come pera e uva o in verdure come mais e funghi. Davvero ottimo, accompagnato da un buon cappuccino di frutta. Ci sono, poi, le deliziose ciambelline o fragranti crostatine già farcite o da farcire come più ti piace, con marmellata, cioccolata o frutta secca.
Profumo di Sole Ristobar vegetale
Indirizzo: Via L'Aquila, 18/20 - Pescara
Telefono: 085291205 - Mobile: 3922917646 -mail: info@profumodisole.com

Quotidiano e caffè


Se ti piace immergerti nella parte più vivace della città, nella super trafficata via Nicola Fabrizi si trova la Pasticceria Michetti con le sue proposte sempre nuove e originali, come i coloratissimi mignon estivi, perfetti da portare a casa. Per la colazione a Pescara, invece, l’ideale è una sfogliatella accompagnata da un caffè e il buon vecchio quotidiano.
Pasticceria Michetti
Indirizzo: Via Nicola Fabrizi, 39 – Pescara
Telefono: 0854222405 - 085835697– Mail: info@pasticceriamichetti.com

 
 
Foto di copertina: Alexandra Gorn su Unsplash
Le foto interne sono tratte dalle pagine social dei locali citati
 

  • VACANZE IN CITTÀ
  • COLAZIONE

scritto da:

Maria Orlandi

Laureata in Scienze della comunicazione e iscritta all'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo. Dal 2006 lavora come giornalista e ufficio stampa libero professionista, collaborando con diverse testate giornalistiche regionali.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Il primo ottobre si celebra la giornata internazionale del Caffè

E sorseggiando una tazza di caffè è possibile, tra aromi e sentori, viaggiare in luoghi lontani ed esotici.

LEGGI.
×